Oggi 11 novembre è Il giorno di San Martino celebrato come la Giornata dell’Armistizio

Oggi 11 novembre è Il giorno di San Martino celebrato come la Giornata dell’Armistizio

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest
 

Oggi 11 novembre è Il giorno di San Martino celebrato come la Giornata dell’Armistizio

Il giorno di San Martino, noto anche come la festa di San Martino, Martinstag o Martinmas, la festa di San Martino di Tours o Martin le Miséricordieux, è un momento per festeggiare. Questo è il momento in cui è stata completata la semina autunnale del grano e il massacro annuale di bovini ingrassati ha prodotto la “carne di manzo di Martinmas”. Storicamente, si tenevano fiere di assunzione dove i braccianti agricoli cercavano nuovi posti.

L’11 novembre è la festa di San Martino di Tours, che iniziò come soldato romano. Fu battezzato da adulto e divenne monaco. Resta inteso che era un uomo gentile che conduceva una vita tranquilla e semplice. La leggenda più famosa della sua vita è che una volta si tagliò il mantello a metà per condividerlo con un mendicante durante una tempesta di neve, per salvare il mendicante dalla morte da freddo. Quella notte sognava che Gesù indossava il mezzo mantello che Martino aveva regalato. Martino sentì Gesù dire agli angeli: “Ecco Martino, il soldato romano che non è battezzato; mi ha vestito”.

La festa di San Martino coincide non solo con la fine dell’Ottava di Tutti i Santi, ma con il tempo del raccolto, il tempo in cui il vino appena prodotto è pronto per essere bevuto e la fine dei preparativi invernali, inclusa la macellazione degli animali (un vecchio detto inglese è “I suoi martiri arriveranno come fa per ogni maiale”, il che significa “otterrà il suo sostentamento” o “tutti devono morire”). Per questo motivo, la festa di San Martino è molto simile al ringraziamento americano (celebrato il 4 giovedì di novembre) – una celebrazione della generosità della terra. Perché arriva anche prima della stagione penitenziale dell’Avvento, è visto come un mini “carnevale”, con tutte le feste e i falò.

L’11 novembre è ora meglio conosciuto come la Giornata dell’armistizio (“Giornata della memoria” e “Giornata dei veterani”) che commemora l’armistizio firmato tra gli alleati della Prima Guerra Mondiale e la Germania a Compiègne, Francia, per la cessazione delle ostilità sul fronte occidentale, che entrò in vigore alle undici del mattino – “undicesima ora dell’undicesimo giorno dell’undicesimo mese” del 1918.

Fonte immagini originali elaborate per la cover: qui

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest

0 comments on “Oggi 11 novembre è Il giorno di San Martino celebrato come la Giornata dell’ArmistizioAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *