Quando nel 1890 cambiò il modo di fruire la Musica e il JUKE-BOX ebbe il suo debutto

Quando nel 1890 cambiò il modo di fruire la Musica e il JUKE-BOX ebbe il suo debutto

 

Quando nel 1890 cambiò il modo di fruire la Musica e il JUKE-BOX ebbe il suo debutto

Thomas Edison aveva annunciato l’invenzione del fonografo nel novembre 1877 e, nel giro di un decennio, la tecnologia aveva trovato un esercito di produttori e distributori che volevano sfruttarne il potenziale commerciale. Rendendosi conto che il costo di acquisto di un fonografo era al di là della portata della maggior parte dei consumatori, Louis T. Glass e William S. Arnold della Pacific Phonograph Company avevano creato il loro dispositivo per consentire al pubblico di pagare per ascoltare una singola registrazione che successivamente divennero noti come“juke-box”.

La loro invenzione prevedeva un fonografo elettrico di classe M Edison all’interno di un cabinet di legno, che era dotato di quattro tubi di ascolto simili a stetoscopi. I clienti dovevano inserire un pezzo da cinque cent nella fessura per ascoltare. La prima macchina venne installata al Palais Royal Saloon di San Francisco, a soli due isolati di distanza dagli uffici della Pacific Phonograph Company.

Nonostante il bar abbia chiuso nell’arco di un anno, l’invenzione ebbe un incredibile successo. Glass si vantava di aver guadagnato più di $ 1.000 nei primi sei mesi di attività e, spinto dalla promessa di guadagni così alti, il concetto si diffuse presto. I primi dispositivi si limitavano a riprodurre un singolo cilindro di cera. Tuttavia, in seguito all’introduzione delle registrazioni su disco, furono apportati miglioramenti ai fonografi pubblici che alla fine permisero ai clienti di compiere scelte in un’ampia gamma di offerte musicali. Negli anni ’40 questi dispositivi, molti dotati di giostre per fornire un’ampia scelta di dischi, erano diventati noti come “juke-box”. A questo punto, fino a tre quarti di tutti i dischi prodotti negli Stati Uniti, finirono nei juke,box, probabilmente facendo del “Nickel-In-The-Slot Phonograph” il catalizzatore per l’industria musicale moderna.

L’immagine in cover è stata adattata, l’originale utilizzata si trova qui: www.gettyimages.it

0 comments on “Quando nel 1890 cambiò il modo di fruire la Musica e il JUKE-BOX ebbe il suo debuttoAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.