Walt Whitman Insieme a Emily Dickinson, è considerato uno dei poeti più importanti d'America.

Anniversario della scomparsa del poeta americano Walt Whitman

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest
 

O capitano, mio capitano!
Il nostro viaggio tremendo è terminato,
la nave ha superato ogni ostacolo,
l’ambito premio è conquistato,
vicino è il porto, odo le campane, …

Walt Whitman

Quest’oggi ricorre l’anniversario della scomparsa del celebre poeta americano Walt Whitman

La formazione

Walter Whitman poeta, saggista, giornalista e umanista americano nasce il 31 maggio 1819 Long Island, New York, secondo di nove figli. Quando ha quattro anni, la famiglia si trasferisce a Brooklyn, frequenta la scuola per soli sei anni prima di iniziare a lavorare come apprendista tipografo. All’età di dodici anni, Whitman inizia ad imparare il mestiere del tipografo e si innamora della parola scritta.
In gran parte autodidatta, legge voracemente soprattutto le opere di Omero, Dante e Shakespeare. Nel 1835 torna a Long Island come insegnante di scuola di provincia e in seguito fonda e dirige un giornale, il Long-Islander, nella sua città natale di Huntington. Continua ad insegnare fino al 1841, quando si dedica al giornalismo come carriera a tempo pieno. Nel 1841 entra altresì in politica come democratico associandosi attivamente con almeno 10 giornali e riviste a New York e Brooklyn.

Le opere e la guerra

All’inizio della sua carriera, scrive e pubblica il romanzo “Franklin Evans” (1842). Nel 1855, dopo aver lavorato come impiegato, insegnante, giornalista e operaio, Whitman scrive il suo capolavoro, “Leaves of Grass”, come pioniere della poesia in versi liberi in una celebrazione umanistica dell’umanità.
Durante la Guerra Civile, Whitman lavora come infermiere dell’esercito, in seguito scrivendo “Drum Taps” (1865) e “Memoranda During the War” (1867). Sopraffatto dalla sofferenza dei numerosi feriti a Washington, Whitman decide di rimanervi e lavorare negli ospedali per undici anni. Ammiratore di Abraham Lincoln, le sue poesie “O Capitano! My Captain! ” e ” When Lilacs Last in the Dooryard Bloomed!” sono influenzate dal suo profondo dolore a seguito dell’assassinio del presidente nel 1865.
A causa della sua salute compromessa dall’esperienza, gli viene dato lavoro al Dipartimento del Tesoro a Washington, DC. Dopo la guerra trova lavoro come impiegato nel Dipartimento degli Interni degli Stati Uniti, ma viene licenziato quando il Segretario scopre essere lui l’autore di “Leaves of Grass”.
Dopo un ictus nel 1873, che lo lascia parzialmente paralizzato, Whitman vive i suoi ultimi 20 anni con suo fratello, scrivendo principalmente prosa, come “Democratic Vistas” (1870).

 

Whitman è tra i poeti più influenti del panorama letterario americano, spesso chiamato “il padre del verso libero”.
La sua opera più famosa è la raccolta di poesie, “Leaves of Grass”. Emerson, che venerò Whitman, ritenne questa opera “incomparabile”.
Insieme a Emily Dickinson, Whitman è considerato uno dei poeti più importanti d’America.

Per approfondimenti: whitmanarchive.org

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest

0 comments on “Anniversario della scomparsa del poeta americano Walt WhitmanAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *