Ricordiamo uno dei più importanti teorici dell’argomentazione del XX° secolo e della Nuova Retorica: Chaïm Perelman

Ricordiamo uno dei più importanti teorici dell’argomentazione del XX° secolo e della Nuova Retorica: Chaïm Perelman

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest
 

Se vuole agire efficacemente mediante il suo discorso, l’oratore deve adattarsi al suo uditorio (…) lo scopo dell’argomentazione non è quello di provare la verità della conclusione a partire da quelle delle premesse, ma di trasferire sulle conclusioni l’adesione ad essa accordata.

Chaïm Perelman

Ricordiamo uno dei più importanti teorici dell’argomentazione del XX° secolo e della Nuova Retorica: Chaïm Perelman

Chaïm Perelman, nasce a Varsavia (Polonia) e studia a Bruxelles (Belgio), città in cui trascorre la maggior parte della sua vita. Nel 1944 diviene professore di logica e metafisica all’Université Libre di Bruxelles, e decano della sua facoltà di Lettere e Filosofia nonché direttore delle Ecoles des Sciences de l’Education.

Filosofo del Diritto, molti dei suoi primi scritti riguardano la logica matematica. Negli anni successivi si preoccupa soprattutto del concetto di giustizia e di forme di ragionamento discorsivo diverse dal ragionamento deduttivo.
Una dichiarazione completa della sua teoria dell’argomentazione è presentata nel “Traité de l’Argumentation – la nouvelle rhétorique” in due volumi (1958), pubblicato insieme a Mme. Lucie Olbrechts-Tyteca e tradotto in inglese come “The New Rhetoric: A Treatise on Argumentation”, di John Wilkinson e Purcell Weaver (1969).
Alcune delle sue opere più importanti sono “De l’Arbitraire dans la Connaissance” (1933), “De la Justice” (1945), “Justice et Raison” (1963) e “Rhétorique et Philosophie” (1952). Pubblica numerosi articoli su riviste filosofiche.

Perelman è stato segretario generale della Fédération Internationale des Sociétés de Philosophie, presidente della Société Belge de Philosophie e della Société Belge de Logique et Philosophie des Sciences.
È stato anche un membro del consiglio di amministrazione dell’Università ebraica e segretario generale degli Amici belgi dell’Università ebraica.
“L’empire rhétorique. Rhétorique et argumentation” appare tradotto in inglese e in italiano nel 1980.

In cover: Chaïm Perelman. L’immagine è stata adattata, la foto originale è qui 

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest

0 comments on “Ricordiamo uno dei più importanti teorici dell’argomentazione del XX° secolo e della Nuova Retorica: Chaïm PerelmanAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *