Nasceva OGGI nel 1871 uno dei più grandi Fisiologi americani e Pioniere delle Emozioni Umane: Walter Cannon

Nasceva OGGI nel 1871 uno dei più grandi Fisiologi americani e Pioniere delle Emozioni Umane: Walter Cannon

 
Il tempo … è un requisito essenziale per un’indagine efficace. Un investigatore può avere un intero palazzo in cui vivere, un laboratorio perfetto in cui lavorare, può essere circondato da tutte le comodità che il denaro può fornire; ma se gli verrà tolto il suo tempo rimarrà sterile. Walter Cannon

Nasceva OGGI nel 1871 uno dei più grandi Fisiologi americani e Pioniere delle Emozioni Umane: Walter Cannon

Walter Bradford Cannon, fisiologo, nasce a Prairie du Chien, Wisconsin, il 19 ottobre 1871. Alla fine della sua carriera liceale, per merito del suo interesse per le scienze biologiche, decide di seguire un corso di preparazione per la Facoltà di Medicina. Tuttavia, gli viene consigliato di studiare presso college della zona orientale. Così, nel 1892, con un capitale in contanti di $ 180, entra all’Harvard College. Da quel momento in poi, attraverso quattro anni di college e quattro anni di Harvard Medical School a Boston, finanziandosi con i propri guadagni. Cannon inizia a lavorare in laboratorio durante il suo primo anno. Si offre volontario per intraprendere un progetto di ricerca oltre al suo primo anno di studi medici: pensa che potrebbe trovare un modo per utilizzare i raggi X come mezzo per studiare il processo di digestione negli animali. Cannon idea un apparato in cui un animale viene posizionato sopra un’apertura in un tavolo schermato di piombo, sotto il quale viene focalizzato un tubo a raggi X. Tra i suoi primi esperimenti, Cannon osserva il percorso di un bottone lungo l’esofago di un cane. Il suo primo rapporto, “The Movements of the Stomach Studies by Means of Rontgen Rays”, viene pubblicato sull’”American Journal of Physiology” nel 1898. Durante il suo ultimo anno presso la Facoltà di Medicina, viene invitato all’Harvard College e al Radcliffe College a condurre corsi di Anatomia Comparata. Nel 1900 Cannon si laurea in Medicina, entra a far parte dell’American Physiological Society e diviene istruttore presso il Dipartimento di Fisiologia della Harvard Medical School. Dal 1902 Cannon è assistente professore di Fisiologia; nel 1906 diventa presidente del dipartimento, carica che mantiene per trentasei anni, fino alle sue dimissioni nell’agosto 1942. La ricerca di Cannon si fa più coinvolgente all’inizio del XX secolo, in particolare all’inizio della Prima Guerra Mondiale. Si reca in Europa assieme ad un’unità medica di Harvard il cui compito diventa quello di studiare e combattere lo shock. Si concentra sullo shock traumatico, scrivendo nel 1915 “Bodily Changes in Pain, Hunger, Fear and Rage – An Account of Recent Researches Into the Function of Emotional Excitement”. Il “sistema simpatico-surrenale” orchestra i cambiamenti nell’afflusso di sangue, nella disponibilità di zucchero e nella capacità di coagulazione del sangue. Nel 1923 il saggio “Traumatic Shock” sostiene che lo shock traumatico è causato dal sangue che viene drenato nella regione dei capillari dilatati. Il trattamento dello shock, secondo Cannon, dovrebbe pertanto concentrarsi sul ripristino della normale circolazione. Dopo la Prima Guerra Mondiale, Cannon riprende sia la ricerca che l’insegnamento. È uno dei pionieri nello studio del sistema nervoso autonomo, le cui osservazioni lo convincono anche che il corpo vivente si sforza sempre di raggiungere un equilibrio armonioso – uno stato che Cannon chiama “omeostasi” nel suo libro, “Wisdom of the body”. Gli interessi di Cannon non risultano limitati dal campus di Harvard ma accetta anche cattedre di scambio, a Parigi e a Pechino. Viene eletto all’Accademia Nazionale delle Scienze nel 1914. È anche presidente del Comitato di Fisiologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche dal suo inizio nel 1916 fino alla sua morte. Negli ultimi anni della sua vita soffre intensamente di dermatite acuta sospettata di essere stata causata dalle radiazioni. Muore a Franklin il 1° ottobre 1945.

In cover: Walter Bradford Cannon. L’immagine è stata adattata, l’originale si trova qui: commons.wikimedia.org

0 comments on “Nasceva OGGI nel 1871 uno dei più grandi Fisiologi americani e Pioniere delle Emozioni Umane: Walter CannonAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.