Un’antologia di corti animati che punta allo stile visivo: la serie tv “Love, Death & Robots”

 

Un’antologia di corti animati che punta allo stile visivo: la serie tv “Love, Death & Robots”

“Love, Death & Robots” è una raccolta di racconti animati che spaziano dai generi di fantascienza, fantasy, horror e commedia. Con un approccio audace alla narrazione di ogni storia, gli episodi sono pensati per essere facili da guardare e difficili da dimenticare.

Prodotta dalla mente visionaria di Tim Miller e David Fincher, la prima stagione dello spettacolo ha offerto 18 brevi episodi con contenuti di fantascienza orientati agli adulti in una varietà di stili diversi.

In questo modo Netflix si è ritagliata come offerta una nicchia insolita nella crescente libreria di animazioni originali e programmazione di fantascienza.

“Love, Death & Robots” rappresenta un esperimento formale per Netflix in almeno un paio di modi. Innanzitutto, la durata degli episodi va da 6 minuti a quasi 20, rendendo anche i corti più epici estremamente appetibili. Gli spettatori intrepidi possono abbuffarsi dell’intera serie in una serata o catturare singoli episodi come antipasti di spettacoli che rappresentano impegni più grandi. Sembra l’inizio di un formato video del futuro, che combina la convenienza di YouTube e le piattaforme video emergenti a breve termine con la portata e il valore di produzione di un colosso come Netflix.

Info: www.netflix.com

0 comments on “Un’antologia di corti animati che punta allo stile visivo: la serie tv “Love, Death & Robots”Add yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *