Nasceva oggi il fisico, matematico, chimico e filosofo nonché uno dei principali scopritori dell'elettromagnetismo, André Marie Ampère

Nasceva oggi il fisico, matematico, chimico e filosofo nonché uno dei principali scopritori dell’elettromagnetismo, André Marie Ampère

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest
 

Ascolta gli uomini istruiti, ma fallo solo con un orecchio! … Lascia che l’altro sia sempre pronto a ricevere i dolci accenti della voce del tuo amico celeste!

André Marie Ampère

Nasceva oggi il fisico, matematico, chimico e filosofo nonché uno dei principali scopritori dell’elettromagnetismo, André Marie Ampère

Ampère nasce nel 1775 a Lione, in Francia, da una famiglia benestante. Suo padre desidera per lui un’istruzione più pratica fuori da una scuola. Ciò significa un sistema educativo informale in cui i bambini imparano per esperienza e natura. André usa la vasta biblioteca personale della sua famiglia per imparare la matematica, e all’età di 12 anni sta già studiando formule matematiche avanzate. Sfortunatamente, a quel tempo la Francia è terreno pericoloso per le famiglie nobili e infatti il padre di André viene ucciso durante la Rivoluzione.

Nel 1799 ad André viene offerto il suo primo lavoro, come insegnante di matematica. Riscuote abbastanza successo in questa posizione cosicché tre anni dopo consegue il titolo di professore di chimica e fisica presso l’École Centrale di Bourg-en-Bresse. Durante il suo periodo come professore, continua le sue ricerche in matematica, inviando pubblicazioni su nuove teorie all’Accademia delle Scienze di Parigi. Nel 1804 si trasferisce a Parigi per diventare tutor all’École Polytechnique. Anche senza un background formativo formale, Ampère diviene professore di matematica all’École Polytechnique entro il 1809. Lì insegna a lungo, tenendo anche lezioni di fisica, diventando infine capo della fisica sperimentale al Collège de France. Nel 1814, il nuovo Institut Impériale, che alla fine diventa parte dell’Accademia delle Scienze, invita Ampère ad aderire.

Nel 1820, la scoperta della corrente che influenza l’attività magnetica elettrica, per merito di Hans Christiaan Ørsted, viene condivisa con l’Accademia delle Scienze. Questa scoperta entusiasma Ampère che così inizia a condurre le proprie ricerche su come l’elettricità può influenzare il magnetismo. La ricerca di Ampère rivela che, a seconda delle direzioni delle correnti, le correnti elettriche lungo i fili possono attrarsi o respingersi a vicenda, proprio come i magneti. Questa nuova area di ricerca porta allo sviluppo della legge di Ampère. In poche parole, la legge di Ampère afferma che la repulsione o l’attrazione di due fili di corrente elettrica è influenzata dalle loro lunghezze e potenza, simile all’attività dei magneti. Per spiegare questo fenomeno in termini fisici, descrive una particella che chiama la molecola elettrodinamica, che crede possa generare corrente elettrica attraverso i suoi movimenti. Ampère ha ragione, e questa particella è ora conosciuta come elettrone. Queste scoperte lo portano a nuove invenzioni, come il solenoide, una bobina di filo avvolto in una formazione di elica e un telegrafo elettrico. Un altro aspetto interessante della sua ricerca si trova in chimica; è responsabile dell’idea alla base della scoperta dell’elemento fluoro, che tuttavia non viene realizzato fino al 1886 da Henri Moissan.

Nel 1827, Ampère pubblica il Memoir on the Mathematical Theory of Electrodynamic Phenomena, che fa riferimento a questa nuova area di studio come elettrodinamica. Nel 1881, l’”ampère” è ufficialmente riconosciuto come il nome di un’unità di corrente elettrica. André Marie Ampère muore di malattia nel 1836. Viene sepolto nel cimitero di Montmartre, insieme ad altri famosi accademici francesi, tra cui suo figlio, Jean-Jacques Ampère, che diviene poi professore di linguistica. André Ampère ha anche l’onore di essere uno dei 72 nomi di scienziati, ingegneri e matematici francesi incisi nella Torre Eiffel.

In cover: André Marie Ampère.
L’immagine è stata adattata, l’originale si trova qui: it.depositphotos.com

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest

0 comments on “Nasceva oggi il fisico, matematico, chimico e filosofo nonché uno dei principali scopritori dell’elettromagnetismo, André Marie AmpèreAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *