Rainer Maria Rilke "Vivi le domande ora. Forse poi, in qualche giorno lontano nel futuro, inizierai gradualmente, senza neppure accorgertene, a vivere a tuo modo nella risposta."

Rainer Maria Rilke, uno dei più importanti poeti di lingua tedesca del XX secolo

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest
 

Vivi le domande ora.
Forse poi, in qualche giorno lontano nel futuro,
inizierai gradualmente, senza neppure accorgertene,
a vivere a tuo modo nella risposta.

Rainer Maria Rilke

Nel 1875 nasce uno dei più importanti poeti di lingua tedesca del XX secolo: Rainer Maria Rilke

René Karl Wilhelm Johann Josef Maria Rilke nativo di Praga, cresce in una famiglia appartenente alla classe borghese cattolica. In seguito ad un’infanzia e adolescenza infelici, per volontà e mancata realizzazione del padre, frequenta l’accademia militare. A 16 anni abbandona la scuola e studia all’università nella sua città e successivamente in Germania, a Monaco di Baviera e poi a Berlino. Nel 1897 il suo nome muta in “Rainer” (assonanza con l’aggettivo tedesco “rein” che significa “puro”) per merito di Lou Andreas-Salomé, donna amata da Nietzsche e stimata amica di Freud. Nel 1901 a Brema si sposa e ha una figlia.

Determinanti per lo sviluppo della sua personalità e delle sue opere sono i viaggi in Italia, in Russia, dove fa amicizia con un ormai vecchio Tolstoj, e poi in Francia. A Parigi trova nello scultore e pittore Rodin, un interlocutore privilegiato e un modello per la sua ricerca formale. Accolto nella sua nuova patria non smette tuttavia di compiere viaggi in tutta l’Europa (in Italia soprattutto a Roma e a Trieste) e anche in Africa. Nel 1912 viene ospitato a Duino ove trascorse alcuni mesi e poi compie viaggi in Spagna. Nel 1914 lo scoppio della guerra lo blocca in Germania per prestare servizio. Tra il 1919 e il 1924 vive in Svizzera dove conosce e traduce alcune opere di Paul Valéry e frequenta André Gide. Rilke rientra poi in Francia e qui nel 1926 vi muore di leucemia.

Nonostante oggi venga riconosciuto come il più significativo scrittore di lingua tedesca dell’età moderna, la sua opera si ricollega più che altro al secolo precedente, ai simbolisti francesi (di cui tradusse anche diverse opere) e al clima decadente di fine Ottocento/inizio Novecento. Scrittore boemo-austriaco di lingua tedesca (lingua cui rimarrà sempre legatissimo), Rilke scrive sia in versi che in prosa lirica. È noto soprattutto per le Duineser Elegien (Elegie duinesi, 1923), Die Sonette an Orpheus (I Sonetti a Orfeo, 1923) e Die Aufzeichnungen des Malte Laurids Brigge (I quaderni di Malte Laurids Brigge, 1910, che fu il suo unico romanzo) oltre che della poesia francese.

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest

0 comments on “Rainer Maria Rilke, uno dei più importanti poeti di lingua tedesca del XX secoloAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *