Mata Hari: danzatrice del ventre, concubina e spia della prima guerra mondiale

Ricordiamo Margaretha Geertruida Zelle, meglio nota come Mata Hari

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest
 

Nel 1876 nasceva a Leeuwarden (Olanda) Margaretha Geertruida Zelle, conosciuta come Mata Hari era danzatrice del ventre, concubina e la più nota e leggendaria spia della prima guerra mondiale, ingaggiata dai servizi segreti tedeschi con il codice H21.

Danzatrice dai tratti esotici, avventuriera, femme fatale. Ma soprattutto spia intrigante e misteriosa, condannata a morte nel 1917 per la sua attività di agente segreto. Così morì Mata Hari, colei che per spirito combattivo e anticonformista è considerata una delle prime femministe, così nacque un grande mito che è stato dapprima interpretato dalla grande diva del cinema hollywoodiano, Greta Garbo (film omonimo del 1931), e più di recente ha persino ispirato un libro del celebre scrittore Paolo Coelho (“La spia” uscito il 10 novembre 2016).

Per approfondimenti: www.stilearte.it

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest

0 comments on “Ricordiamo Margaretha Geertruida Zelle, meglio nota come Mata HariAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *