"un uomo e libero nel momento in cui desidera esserlo" Voltaire

Voltaire e la sua filosofia sulla libertà

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest
 

Un uomo è libero
nel momento in cui desidera esserlo

Voltaire

Voltaire, pseudonimo di François-Marie Arouet (Parigi, 21 novembre 1694 – Parigi, 30 maggio 1778), è stato il più grande filosofo della storia dell’umanità, indissolubilmente legato al movimento dell’Illuminismo ma anche drammaturgo, storico, scrittore, poeta, aforista, enciclopedista, autore di fiabe, romanziere e saggista francese.

Le idee e le opere di Voltaire, così come quelle degli altri illuministi, hanno ispirato e influenzato moltissimi pensatori, politici e intellettuali contemporanei e successivi e ancora oggi sono molto diffuse; in particolare hanno influenzato protagonisti della Rivoluzione americana, come Benjamin Franklin e Thomas Jefferson, e della Rivoluzione francese, come Condorcet (anche lui enciclopedista) e, in parte, Robespierre, oltre che molti altri filosofi come Cesare Beccaria e Friedrich Nietzsche.

Fonte: Wikipedia

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest

0 comments on “Voltaire e la sua filosofia sulla libertàAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *