Metodologia ricerca neureka

Un nuovo approccio per l’analisi dei cambiamenti neurofisiologici

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest
 

12 ricercatori del Massachusetts General Hospital (MGH) hanno sviluppato un nuovo approccio per analizzare l’attività cerebrale durante il sonno, chiamato Analisi Spettrale con metodo Multitaper, che promette di dare una rappresentazione più dettagliata e accurata dei cambiamenti neurofisiologici che avvengono mentre si dorme.

L’obiettivo della ricerca è stato quello di identificare un modo più completo di caratterizzare l’attività cerebrale durante il sonno

Come ha affermato Michael Prerau, autore principale del report, durante il sonno, il cervello è impegnato in una sinfonia di attività che coinvolgono l’interazione di diverse reti corticali e sub-corticali. Le attuali tecniche cliniche riducono notevolmente il modo in cui il sonno è descritto, causando una perdita elevata di informazioni. L’obiettivo della ricerca è stato quello di identificare un modo più completo di caratterizzare l’ attività cerebrale durante il sonno, facile da capire e veloce da imparare, ma solido e basato su principi matematici.

Un nuovo approccio che, dopo 80 anni di metodologie invariate, rinnova l’analisi dei cambiamenti neurofisiologici.

 

Andrea Paci

Fonte Stateofmind

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest

0 comments on “Un nuovo approccio per l’analisi dei cambiamenti neurofisiologiciAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *