Protagonisti e logo della serie FRINGE incentrata sulle pseudoscienze

La scienza di confine di Fringe

 

Fringe è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2008 al 2013 che narra delle indagini legate alla cosiddetta scienza di confine, ovvero la fringe science.

Nella serie viene fatto ampio uso del concetto di universo parallelo e salti temporali, narrati attraverso interi episodi che si svolgono nel passato o nel futuro, senza che alcun elemento del presente li introduca, li narri o ne dia interpretazioni alla fine.

La scienza di confine è rappresentata da una serie di controverse teorie o ricerche scientifiche che si pongono ai confini delle discipline accademiche convenzionalmente riconosciute. Tuttavia un altro uso del termine è nella descrizione di campi del sapere che non possono essere (sia per la mancanza di evidenza o di riproducibilità scientifica), riconosciute come “scienza in buona fede”, anche se a questi campi di ricerca si attribuisce piuttosto il termine di pseudoscienza.

0 comments on “La scienza di confine di FringeAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.