La serie televisiva Billions è liberamente basata sulle attività di Preet Bharara, un ex procuratore degli Stati Uniti

Una partita di scacchi a Wall Street nella serie tv Billions

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest
 

Una partita di scacchi fra il nemico di Wall Street e un ricchissimo self-made man nella serie tv Billions

La serie televisiva Billions è liberamente basata sulle attività di Preet Bharara, un ex procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York e le sue battaglie legali contro l’amministratore dell’hedge fund Sac Capital Advisors Steve Cohen, uno degli uomini più ricchi d’America (il suo patrimonio personale ammonterebbe a 13 miliardi di dollari).

Chuck Rhoades, figlio di un aristocratico miliardario, è un procuratore influente e ambizioso di New York indaga su un caso di insider trading legata al miliardario Bobby “Axe” Axelrod. Ax gestisce la sua società dopo aver cominciato da zero, è sopravvissuto agli attacchi dell’11 settembre e il crollo finanziario del 2008, ed è ora il re degli hedge funds (fondi di investimento privati). È attraente, gode di grande prestigio, ha in tasca l’opinione pubblica e nessuno osa contraddirlo. Rhoades considera questo caso l’opportunità che si è sempre aspettato per far decollare la sua carriera. Ma scopre che Ax è duro da spezzare. Un ulteriore problema è che Wendy, sua moglie, occupa una posizione cruciale come mental coach e come psicologo della compagnia di Ax. Ben presto entrambi gli uomini sono bloccati in una feroce lotta tra titani in cui non esiteranno a ricorrere ai loro migliori trucchi – ed anche al gioco sporco – per battere l’altro ad ogni costo.

Info: www.sho.com

Condividi
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest

0 comments on “Una partita di scacchi a Wall Street nella serie tv BillionsAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *